C-PAP

C-PAP e l’acronimo di Continuous Positive Airway Pressure che in italiano significa Pressione Positiva Continua delle vie aeree. Con il termine C-PAP si indica una terapia ventilatoria non invasiva per pazienti che sono affetti da apnee notturne.

L’ OSAS (acronimo dall’inglese di sindrome delle apnee ostruttive del sonno) costituiscono un disturbo del sonno molto comune, caratterizzato da una respirazione che si interrompe ciclicamente mentre si dorme. Questo è dovuto all’occlusione delle vie aeree che vengono ostruite continuamente dal collasso del tessuto nella parte posteriore della gola. Queste continue interruzioni non permettono la respirazione mentre il paziente dorme e in talune situazioni possono privare l’organismo di ossigeno

La C-PAP è una terapia ventilatoria che può essere prescritta da specialisti (per lo più pneumologi) a pazienti affetti da apnee notturne. Come detto, lo scopo di questa terapia è quello di mantenere aperte le vie aeree del soggetto, mediante l’erogazione di un flusso d’aria. Tale flusso d’aria, erogato a determinate pressioni, mantiene aperte le vie respiratorie durante il sonno. In questo modo si evitano gli episodi di apnea notturna durante il sonno che causano il blocco della respirazione.

La terapia si eroga tramite un dispositivo chiamato appunto ventilatore C-PAP. Il ventilatore C-PAP ha lo scopo di applicare una pressione positiva continua nelle vie aeree in tutte le fasi della respirazione permettendo in questo modo la normale respirazione durante il sonno

 

C-PAP e la terapia ventilatoria

La terapia viene prescritta da uno specialista pneumologo a seguito di alcuni esami specifici utili necessari per la diagnosi dell’OSAS e per la definizione della specifica terapia ventilatoria da erogare. La diagnosi dell’ OSAS viene effettuato tramite un esame chiamato polisonnografia, esame gold standard di riferimento per la diagnosi dei disturbi respiratori del sonno.

Per il trattamento dell’ OSAS può essere richiesta la terapia C-PAP. La titolazione e adattamento CPAP permette di determinare la corretta terapia da erogare tramite il ventilatore C-PAP ai pazienti a cui è stata prescritta la terapia ventilatoria. I ventilatori C-PAP invece vengono utilizzati per erogare la terapia e possono essere di vario tipo per adattarsi al meglio alle diverse caratteristiche del paziente.

Affidarsi a medici specialisti con grande esperienza in disturbi del sonno è molto importante per il buon esito del trattamento. In questo modo si è sicuri di effettuare un corretto percorso diagnostico e terapeutico.

 

Come eseguire le attività

Tutte le attività sia diagnostiche che terapeutiche possono essere seguite dai medici specialisti del nostro centro. Inoltre grazie al lavoro dei nostri tecnici tutte le attività possono essere eseguite anche presso il domicilio del paziente.

Se sospetti di essere affetto da apnee notturne o devi eseguire una terapia ventilatoria CPAP oppure vuoi effettuare un controllo della terapia C-PAP chiamaci ed effettua comodamente tutte le attività presso il tuo domicilio in tempi rapidi e a costi limitati. Con i nostri tecnici siamo presenti in tutta la regione Campania; svolgiamo le attività in tutte le città della regione ed in tutta la provincia di Napoli, Salerno, Caserta, Benevento ed Avellino.

 

 

Come si eseguono le attività a domicilio del paziente

Un nostro tecnico si recherà a casa del paziente ad un orario ed un giorno concordato per predisporre la strumentazione. A seguito delle attività il tecnico consegnerà il risultato al nostro medico che prescriverà la terapia da eseguire Con il medico specialista inoltre il paziente potrà eseguire un colloquio telefonico per informarsi al meglio e avere ulteriori informazioni sul risultato degli esami e sulla terapia da eseguire e su come proseguire nel percorso terapeutico.

 

Come prenotare un appuntamento

Puoi prenotare un appuntamento sia contattando la nostra segreteria oppure online.

Prenotazione telefonica
Chiama e prenota allo +39 081 3779573 e parla direttamente con la nostra segreteria per fissare un appuntamento. In alternativa puoi mandaci un messaggio whatsapp richiedendo informazioni sul servizio al numero +39 3288311076 e su cui sarai ricontattato.

Prenotazione online
Puoi anche prenotare rapidamente online compilando il form di seguito. Ti ricontatteremo per confermare l’appuntamento e darti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

C-PAP: che cos’è

La CPAP è una terapia ventilatoria non invasiva per pazienti che sono affetti da apnee notturne.

Perchè è importante la terapia 

L’apnea notturna comporta una ridotta ossigenazione dei tessuti, condizione che potrebbe determinare problematiche a livello cerebrale e cardiovascolari.
I pazienti affetti da OSAS sono esposti tra l’altro a stanchezza diurna, sonnolenza, irritabilità, ridotta concentrazione ed attenzione, rischio di incidenti stradali. 

Come si svolge la terapia

    1. Prenotazione
        2. Consegna strumentazione
            3. Ritiro strumentazione
                4. Refertazione esame e inizio terapia

I NOSTRI ESAMI
I NOSTRI ARTICOLI

Hai bisogno di eseguire una C-PAP?

C-PAP e i disturbi del sonno

Il sonno e i suoi disturbi 

Il sonno rappresenta una parte importante della vita di ciascuno ed è di fondamentale importanza per il nostro benessere fisico e psichico. Basti pensare che ad esso l’individuo dedica circa un terzo della propria esistenza. Il sonno ha ripercussioni sulla nostra vita quotidiana, sulla nostra salute e sul nostro benessere, ed incide sul nostra attività lavorativa e sociale.

Durante il sonno avvengono tutti i processi rigenerativi del corpo e della mente. Pertanto soggetti che presentano una scarsa qualità e quantità del sonno possono andare incontro ad un notevole deterioramento della qualità di vita nonché al deterioramento del benessere di coppia e ad un elevato fattore di rischio per incidenti lavorativi e stradali.

I soggetti affetti da disturbi respiratori del sonno se non diagnosticati e trattati, possono essere esposti al rischio di patologie cardiovascolari e respiratorie con vari gradi di gravità. Inoltre la sindrome delle apnee ostruttive (OSAS) si associa in maniera indipendente a tutte le cause di mortalità. 

 

OSAS e apnee del sonno

La sindrome delle apnee ostruttive del sonno (OSAS) è una condizione in cui il respiro si interrompe per brevi periodi quando si dorme. Nel caso dell’OSAS, la respirazione si interrompe a causa di un’ostruzione al flusso d’aria lungo le vie aeree. L’ostruzione al flusso d’aria si verifica nella gola nella parte superiore delle vie aeree. 

Chi è affetto dalla sindrome dell’apnea ostruttiva del sonno, mentre dorme ha molti periodi in cui il respiro si ferma per 10 secondi o più. Di solito si sveglia brevemente dopo ogni episodio di interruzione della respirazione per ricominciare a respirare. Chi è affetto da tale patologia quasi sempre non ricorda le volte in cui si è svegliato.
L’OSAS è una patologia molto comune ma anche molto sottovalutata. Ne sono affetti soprattutto soggetti in sovrappesomaschi di mezza età e soggetti che russano rumorosamente durante la notte. Tuttavia, può colpire chiunque. Il trattamento con C-PAP di solito funziona molto bene.

 

C-PAP e la terapia ventilatoria

Questo è il trattamento più efficace per l’OSAS moderata o grave. Può essere usato per trattare l’OSAS lieve se altri trattamenti non hanno successo. Questo trattamento prevede l’uso di una maschera durante il sonno. Una dispositivo silenzioso è collegato alla maschera con lo scopo di pompare l’aria ambiente nel naso o nella bocca con una leggera pressione. La pressione dell’aria leggermente aumentata mantiene la gola aperta quando si respira di notte e quindi impedisce il blocco del flusso d’aria. Il miglioramento con questo trattamento è spesso molto buono.

Il trattamento viene prescritto da uno specialista pneumologo.  Lo stesso inoltre prescrive la terapia di esercizio determinando per ogni singolo paziente anche la pressione di erogazione attraverso un apposito esame chiamato Titolazione CPAP. La Titolazione CPAP è un esame poco conosciuto ma di notevole importanza; in effetti da questo dipende il 90% del risultato della terapia. Per questo è richiesto una grande esperienza e una notevole conoscenza dei medici specialisti e dei tecnici a supporto necessaria per comprendere a piene le specificità di ogni paziente che deve essere guidato inizialmente al corretto adattamento alla terapia.

Se la CPAP funziona (come nella maggior parte dei casi) allora c’è un immediato miglioramento del sonno. Inoltre, c’è un miglioramento del benessere diurno, poiché la sonnolenza diurna viene abolita il giorno successivo. Anche il russare viene ridotto o interrotto. Il dispositivo può essere ingombrante da indossare di notte, ma di solito ne vale la pena. Commenti come “Non ho dormito bene per anni” sono stati riportati da alcune persone dopo aver iniziato il trattamento con CPAP.

È necessario un trattamento permanente. A volte puoi avere problemi di irritazione alla gola o secchezza o sanguinamento all’interno del naso. Tuttavia, le macchine CPAP più recenti tendono ad avere un umidificatore installato che aiuta a ridurre questi problemi.

C-PAP 

C-PAP e l’acronimo di Continuous Positive Airway Pressure che in italiano significa Pressione Positiva Continua delle vie aeree. Con il termine C-PAP si indica una terapia ventilatoria non invasiva per pazienti che sono affetti da apnee notturne.

L’ OSAS (acronimo dall’inglese di sindrome delle apnee ostruttive del sonno) costituiscono un disturbo del sonno molto comune, caratterizzato da una respirazione che si interrompe ciclicamente mentre si dorme. Questo è dovuto all’occlusione delle vie aeree che vengono ostruite continuamente dal collasso del tessuto nella parte posteriore della gola. Queste continue interruzioni non permettono la respirazione mentre il paziente dorme e in talune situazioni possono privare l’organismo di ossigeno

La C-PAP è una terapia ventilatoria che può essere prescritta da specialisti (per lo più pneumologi) a pazienti affetti da apnee notturne. Come detto, lo scopo di questa terapia è quello di mantenere aperte le vie aeree del soggetto, mediante l’erogazione di un flusso d’aria. Tale flusso d’aria, erogato a determinate pressioni, mantiene aperte le vie respiratorie durante il sonno. In questo modo si evitano gli episodi di apnea notturna durante il sonno che causano il blocco della respirazione.

La terapia si eroga tramite un dispositivo chiamato appunto ventilatore C-PAP. Il ventilatore C-PAP ha lo scopo di applicare una pressione positiva continua nelle vie aeree in tutte le fasi della respirazione permettendo in questo modo la normale respirazione durante il sonno

 

 

 

C-PAP e la terapia ventilatoria

La terapia viene prescritta da uno specialista pneumologo a seguito di alcuni esami specifici utili necessari per la diagnosi dell’OSAS e per la definizione della specifica terapia ventilatoria da erogare. La diagnosi dell’ OSAS viene effettuato tramite un esame chiamato polisonnografia, esame gold standard di riferimento per la diagnosi dei disturbi respiratori del sonno.

 

Per il trattamento dell’ OSAS può essere richiesta la terapia C-PAP. La titolazione e adattamento CPAP permette di determinare la corretta terapia da erogare tramite il ventilatore C-PAP ai pazienti a cui è stata prescritta la terapia ventilatoria. I ventilatori C-PAP invece vengono utilizzati per erogare la terapia e possono essere di vario tipo per adattarsi al meglio alle diverse caratteristiche del paziente.

Affidarsi a medici specialisti con grande esperienza in disturbi del sonno è molto importante per il buon esito del trattamento. In questo modo si è sicuri di effettuare un corretto percorso diagnostico e terapeutico.

 

Come eseguire le attività

Tutte le attività sia diagnostiche che terapeutiche possono essere seguite dai medici specialisti del nostro centro. Inoltre grazie al lavoro dei nostri tecnici tutte le attività possono essere eseguite anche presso il domicilio del paziente.

Se sospetti di essere affetto da apnee notturne o devi eseguire una terapia ventilatoria CPAP oppure vuoi effettuare un controllo della terapia C-PAP chiamaci ed effettua comodamente tutte le attività presso il tuo domicilio in tempi rapidi e a costi limitati. Con i nostri tecnici siamo presenti in tutta la regione Campania; svolgiamo le attività in tutte le città della regione ed in tutta la provincia di Napoli, Salerno, Caserta, Benevento ed Avellino.

 

 

Come si eseguono le attività a domicilio del paziente

Un nostro tecnico si recherà a casa del paziente ad un orario ed un giorno concordato per predisporre la strumentazione. A seguito delle attività il tecnico consegnerà il risultato al nostro medico che prescriverà la terapia da eseguire Con il medico specialista inoltre il paziente potrà eseguire un colloquio telefonico per informarsi al meglio e avere ulteriori informazioni sul risultato degli esami e sulla terapia da eseguire e su come proseguire nel percorso terapeutico.

 

 

Come prenotare un appuntamento

Puoi prenotare un appuntamento sia contattando la nostra segreteria oppure online.

Prenotazione telefonica
Chiama e prenota allo +39 081 3779573 e parla direttamente con la nostra segreteria per fissare un appuntamento. In alternativa puoi mandaci un messaggio whatsapp richiedendo informazioni sul servizio al numero +39 3288311076 e su cui sarai ricontattato.

Prenotazione online
Puoi anche prenotare rapidamente online compilando il form di seguito. Ti ricontatteremo per confermare l’appuntamento e darti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

CPAP: che cos’è

La CPAP è una terapia ventilatoria non invasiva per pazienti che sono affetti da apnee notturne.

Perchè è importante la terapia CPAP

L’apnea notturna comporta una ridotta ossigenazione dei tessuti, condizione che potrebbe determinare problematiche a livello cerebrale e cardiovascolari.
I pazienti affetti da OSAS sono esposti tra l’altro a stanchezza diurna, sonnolenza, irritabilità, ridotta concentrazione ed attenzione, rischio di incidenti stradali. 

 

Come si svolge 

    1. Prenotazione
        2. Consegna strumentazione
            3. Ritiro strumentazione
                4. Refertazione esame e inizio terapia

I NOSTRI ESAMI
I NOSTRI ARTICOLI

Hai bisogno di eseguire una C-PAP?

C-PAP e i disturbi del sonno

Il sonno e i suoi disturbi 

Il sonno rappresenta una parte importante della vita di ciascuno ed è di fondamentale importanza per il nostro benessere fisico e psichico. Basti pensare che ad esso l’individuo dedica circa un terzo della propria esistenza. Il sonno ha ripercussioni sulla nostra vita quotidiana, sulla nostra salute e sul nostro benessere, ed incide sul nostra attività lavorativa e sociale.

Durante il sonno avvengono tutti i processi rigenerativi del corpo e della mente. Pertanto soggetti che presentano una scarsa qualità e quantità del sonno possono andare incontro ad un notevole deterioramento della qualità di vita nonché al deterioramento del benessere di coppia e ad un elevato fattore di rischio per incidenti lavorativi e stradali.

I soggetti affetti da disturbi respiratori del sonno se non diagnosticati e trattati, possono essere esposti al rischio di patologie cardiovascolari e respiratorie con vari gradi di gravità. Inoltre la sindrome delle apnee ostruttive (OSAS) si associa in maniera indipendente a tutte le cause di mortalità. 

 

OSAS e apnee del sonno

La sindrome delle apnee ostruttive del sonno (OSAS) è una condizione in cui il respiro si interrompe per brevi periodi quando si dorme. Nel caso dell’OSAS, la respirazione si interrompe a causa di un’ostruzione al flusso d’aria lungo le vie aeree. L’ostruzione al flusso d’aria si verifica nella gola nella parte superiore delle vie aeree. 

Chi è affetto dalla sindrome dell’apnea ostruttiva del sonno, mentre dorme ha molti periodi in cui il respiro si ferma per 10 secondi o più. Di solito si sveglia brevemente dopo ogni episodio di interruzione della respirazione per ricominciare a respirare. Chi è affetto da tale patologia quasi sempre non ricorda le volte in cui si è svegliato.
L’OSAS è una patologia molto comune ma anche molto sottovalutata. Ne sono affetti soprattutto soggetti in sovrappesomaschi di mezza età e soggetti che russano rumorosamente durante la notte. Tuttavia, può colpire chiunque. Il trattamento con C-PAP di solito funziona molto bene.

 

C-PAP e la terapia ventilatoria

Questo è il trattamento più efficace per l’OSAS moderata o grave. Può essere usato per trattare l’OSAS lieve se altri trattamenti non hanno successo. Questo trattamento prevede l’uso di una maschera durante il sonno. Una dispositivo silenzioso è collegato alla maschera con lo scopo di pompare l’aria ambiente nel naso o nella bocca con una leggera pressione. La pressione dell’aria leggermente aumentata mantiene la gola aperta quando si respira di notte e quindi impedisce il blocco del flusso d’aria. Il miglioramento con questo trattamento è spesso molto buono.

Il trattamento viene prescritto da uno specialista pneumologo.  Lo stesso inoltre prescrive la terapia di esercizio determinando per ogni singolo paziente anche la pressione di erogazione attraverso un apposito esame chiamato Titolazione CPAP. La Titolazione CPAP è un esame poco conosciuto ma di notevole importanza; in effetti da questo dipende il 90% del risultato della terapia. Per questo è richiesto una grande esperienza e una notevole conoscenza dei medici specialisti e dei tecnici a supporto necessaria per comprendere a piene le specificità di ogni paziente che deve essere guidato inizialmente al corretto adattamento alla terapia.

Se la CPAP funziona (come nella maggior parte dei casi) allora c’è un immediato miglioramento del sonno. Inoltre, c’è un miglioramento del benessere diurno, poiché la sonnolenza diurna viene abolita il giorno successivo. Anche il russare viene ridotto o interrotto. Il dispositivo può essere ingombrante da indossare di notte, ma di solito ne vale la pena. Commenti come “Non ho dormito bene per anni” sono stati riportati da alcune persone dopo aver iniziato il trattamento con CPAP.

È necessario un trattamento permanente. A volte puoi avere problemi di irritazione alla gola o secchezza o sanguinamento all’interno del naso. Tuttavia, le macchine CPAP più recenti tendono ad avere un umidificatore installato che aiuta a ridurre questi problemi.

C-PAP a domicilio

polisonno

PRENOTAZIONE
Contattaci e scegli il giorno per effettuare l’esame

polisonno

ESAME
Consegna dei dispositivi ed utilizzo per la notte

polisonno

RITIRO DELLA STRUMENTAZIONE
Un nostro incaricato ritornerà presso il vostro domicilio per ritirare la strumentazione

polisonno

DIAGNOSI
Analisi dei risultati e prescrizione terapia del medico specialista