Apnea Notturna

L’apnea notturna è un disturbo respiratorio che si verifica durante il sonno e consiste in un blocco della respirazione per alcuni secondi. Tale blocco è causato dal restringimento delle pareti della gola durante il sonno, dovuto di solito al collasso del tessuto molle nella parte posteriore.

Le persone con apnea notturna smettono di respirare ripetutamente durante il sonno, a volte anche centinaia di volte durante la notte. Gli episodi possono avere una durata di circa 10 secondi e possono causare degli episodi di desaturazione della pressione parziale di ossigeno nel sangue. Tutti questi episodi causano un sonno di scarsa qualità e non ristoratore. Le persone affette da OSAS ovvero da Sindrome Ostruttiva delle Apnee Notturne  (dall’inglese Obstructive Sleep Apnea Syndrome) possono avere più apnee notturne durante il sonno. In particolare queste interruzioni della normale respirazione possono essere anche molto numerose fino a superare 30 in un’ora.

Il sintomo più comune dell’apnea notturna è il russamento notturno. Tuttavia, non tutti coloro che russano soffrono di apnea notturna. Se l’apnea notturna non viene trattata, può causare una serie di problemi di salute. Tra questi ipertensione (pressione alta), ictus, cardiomiopatia (ingrossamento del tessuto muscolare del cuore), insufficienza cardiaca, diabete, obesità e attacchi di cuore. L’ apnea notturna non trattata può anche essere responsabile di incidenti sul lavoro e incidenti automobilistici, nonché scarso rendimento scolastico nei bambini e negli adolescenti. L’ apnea notturna può essere accertata tramite un esame chiamato polisonnografia

La sindrome da apnea ostruttiva notturna è la forma più frequente di disturbo respiratorio del sonno (DRS).

 

 

La polisonnografia per la diagnosi delle apnee notturne 

La polisonnografia è l’esame gold standard per la diagnosi delle apnee notturne. L’esame, detto anche esame del sonno, è un esame non invasivo e permette di monitorare durante il riposo notturno una serie di parametri cardiorespiratori quali il livello di ossigeno nel sangue, la frequenza cardiaca, l’attività respiratoria toracica e addominale il russamento, il flusso aereo, e la postura durante il sonno. L’ esame può essere eseguito anche presso il domicilio del paziente; questa situazione permette al paziente di dormire nel proprio letto.

L’esecuzione domiciliare risulta una condizione favorevole per il paziente perché garantisce il sonno tranquillo e continuo in condizioni simili a quelle di ogni notte. Il paziente dormendo nella propria stanza non ha disturbi esterni; in questo modo si evitano tutti i vari disagi psicologici e fisici che l’esame può arrecare. Inoltre la condizione domiciliare garantisce e permette di avere un risultato quanto più affidabile possibile.

Una diagnosi precoce per il trattamento delle apnee notturne è fondamentale per un corretto approccio terapeutico. Solo medici specialisti con grande esperienza del sonno sono in grado di avviare un corretto iter diagnostico e terapeutico per la cura delle patologie del sonno.

 

 

Dove è possibile eseguire una polisonnografia 

É possibile effettuare una polisonnografia con il nostro centro. Doopo la prenotazione dell’esame, ad un orario ed in un giorno concordato, un nostro tecnico specializzato si recherà a casa del paziente per predisporre tutta la strumentazione. Il paziente esegue l’esame durante la notte e il giorno dopo il tecnico ritornerà per ritirare l’apparecchiatura e consegnarla al medico per la refertazione.

L’ esecuzione domiciliare risulta preferibile oltre per i motivi di cui sopra anche perché con l’esecuzione domiciliare il paziente può svolgere l’esame in sicurezza, comodità e rapidità. In questo modo si evitano inutili assembramenti presso le strutture ospedaliere e i centri medici e si evita lo spostamento dei pazienti.

Se ti è stata richiesta o hai necessita di effettuare una polisonnografia chiamaci ed effettua l’esame con i nostri specialisti del sonno.

 

La refertazione ed il colloquio con il nostro medico specialista del sonno.

A seguito dell’esecuzione dell’esame, il relativo tracciato polisonnografico sarà analizzato da un nostro medico specialista del sonno. Dopo la refertazione, prima di ricevere il referto, il paziente potrà eseguire un colloquio telefonico sul risultato dell’esame ed con il medico informarsi al meglio e avere ulteriori informazioni su cosa fare e come proseguire nel percorso diagnostico e terapeutico. 

 

 

 

Come prenotare l’esame

Puoi prenotare una polisonnografia sia contattando la nostra segreteria oppure online.

Prenotazione telefonica
Chiama e prenota allo +39 081 3779573 e parla direttamente con la nostra segreteria per fissare un appuntamento. In alternativa puoi mandaci un messaggio whatsapp richiedendo informazioni sul servizio al numero +39 3288311076 e su cui sarai ricontattato.

Prenotazione online
Puoi anche prenotare rapidamente online compilando il form di seguito. Ti ricontatteremo per confermare l’appuntamento e darti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Che cos’è la polisonnografia

L‘esame polisonnografico è un esame diagnostico strumentale non invasivo con cui si vanno a monitorare e registrare alcuni parametri fisiologici durante il sonno

 

Chi fa la polisonnografia

Si sottopone all’esame chi sospetta di essere affetto da disturbi del sonno ed in particolare da apnee notturne. L’esame inoltre può essere utilizzato anche per la verifica di un piano terapeutico.

 

Perché l’esame a domicilio

L’esecuzione dell’esame presso il domicilio risulta preferibile. In questo modo il paziente può riposare tranquillamente in condizioni simili a quelle di ogni notte e senza inficiare ulteriormente sulla qualità del sonno.

Come si svolge l’esame

    1. Prenotazione
        2. Consegna polisonnigrafo
            3. Ritiro polisonnigrafo
                4. Refertazione esame e colloquio

I NOSTRI ARTICOLI

Hai bisogno di eseguire una polisonnografia?

Scopri di più sui disturbi del sonno

La polisonnografia neurologia ed i disturbi del sonno

Il sonno e i suoi disturbi

Il sonno è di fondamentale importanza per la vita di ciascun individuo in quanto aiuta il corpo a rimanere sano e ad allontanare le malattie. Un buon sonno garantisce tutti i processi rigenerativi del corpo e della mente e quindi un benessere fisico e psichico. Senza abbastanza sonno, il cervello e gli altri organi del corpo non possono funzionare correttamente compromettendo la nostra capacità di concentrazione, di rimanere svegli e vigili e di elaborare i ricordi. Il sonno infatti, può influenzare i livelli ormonali, l’umore e il peso di ciascun individuo. In tal modo ha ripercussioni sulla nostra vita quotidiana, sulla nostra salute e sul nostro benessere, ed incide sul nostra attività lavorativa e sociale.

 

I disturbi del sonno sono condizioni mediche che influenzano la qualità e la durata del sonno. I problemi del sonno, tra cui  le apnee notturne, l’insonnia, privazione del sonno, il russamento notturno e la sindrome delle gambe senza riposo sono disturbi del sonno molto comuni. Esistono molti tipi di disturbi del sonno e conoscere i sintomi di ciascuno può aiutare a capire cosa può comportare stanchezza in ogni momento e, soprattutto, cosa fare al riguardo.

 

Disturbi respiratori del sonno

I disturbi respiratori del sonno (DRS) sono caratterizzati da una respirazione anormale e difficile durante il sonno. Alcuni disturbi respiratori legati al sonno hanno un impatto limitato sulla salute, ma altri possono avere gravi conseguenze a causa dei loro potenziali effetti sul sonno e sull’equilibrio di ossigeno e anidride carbonica nel sangue.

L’ American Academy of Sleep Medicine (AASM) identifica diversi tipi e sottotipi di disturbi respiratori legati al sonno; tra cui il russamento notturno cronico o roncopatia e l’apnea notturna (OSAS). I sintomi, la gravità, le cause e il trattamento dei disturbi respiratori del sonno variano in base al tipo. In casi complessi, a una persona può essere diagnosticato più di un tipo. 

 

 

Diagnosi delle patologie respiratorie del sonno 

La polisonnografia è l’indagine cardine per diagnosticare le patologie respiratorie correlate al sonno. L’esame consiste in un monitoraggio strumentale notturno non invasivo che serve a registrare una serie di parametri fisiologici e patologici utili alla diagnosi dei disturbi del sonno.

 

Polisonnografia a domicilio

polisonno

PRENOTAZIONE
Contattaci e scegli il giorno per effettuare l’esame

polisonno

ESAME
Consegna del polisonnigrafo ed utilizzo per la notte

polisonno

RITIRO DELLA STRUMENTAZIONE
Un nostro incaricato ritornerà presso il vostro domicilio per ritirare il polisonnigrafo

polisonno

DIAGNOSI
Analisi del tracciato e referto del medico specialista